Britney Spears nel sequel di Sex and the City?

Secondo indiscrezioni, Sarah Jessica Parker avrebbe espresso l'intenzione di avere 'qualcuno come Britney che possa interpretare mia cugina o mia nipote' nel secondo film di Sex and the City. Intanto l'attrice chiude la sua storia d'amore con Matthew Broderick.

Nuove indiscrezioni sul possibile sequel cinematografico di Sex and the City, la cui realizzazione era stata inizialmente confermata da Kim Cattrall, alcuni mesi fa. Anche se Sarah Jessica Parker, alle affermazioni della collega aveva risposto che c'erano ancora molte cose da definire per il seguito, sembra che l'attrice sia intenzionata a proseguire il franchise e avere una star di richiamo nel film.
Sembra infatti che l'attrice abbia espresso ad alcuni amici l'idea di "Avere qualcuno come Britney Spears nel ruolo di mia cugina o mia nipote, che si trasferisce a New York, e io le insegno i trucchi fondamentali per imporsi nell'ambiente".

Dopo aver attraversato un periodo piuttosto difficile, tra il divorzio, la battaglia legale per la custodia dei figli, i continui ricoveri e la dipendenza dagli stupefacenti, Britney è riuscita a risalire lentamente la china prima con una disastrosa performance ai Mtv Video Music Awards dello scorso anno, poi con due apparizioni nella sit-com E alla fine arriva mamma! e infine con un nuovo album di successo, Circus, nuovi video e un'apparizione a sorpresa in una delle tappe dello Sticky and Sweet Tour di Madonna.

Sfortunatamente, per la Parker le cose non vanno altrettanto bene: dopo un periodo di riflessione, durante il quale lei e suo marito Matthew Broderick erano apparsi in pubblico facendo buon viso a cattivo gioco, la coppia ha deciso di separarsi dopo dodici anni di matrimonio. Il motivo principale della crisi, secondo i tabloid, sarebbe dovuto ad una scappatella di Broderick, che la scorsa estate avrebbe tradito la Parker con una ragazza più giovane.

Britney Spears nel sequel di Sex and the City?
Privacy Policy