Brian Grazer produrrà Tehran

Un dramma politico dedicato al colpo di stato in Iran per il produttore di American Gangster

La Universal Pictures ha acquisito i diritti della sceneggiatura di Tehran, firmata da Richard Regen. Brian Grazer si occuperà della produzione con la Imagine Entertainment.
La pellicola ruota attorno alle drammatiche vicende di un professore americano ingaggiato dal governo federale per osservare le tensioni sorte a Tehran nel 1977, poco prima della rivoluzione islamica. L'uomo comprende che l'equilibrio politico in Iran è estremamente precario, ma la sua posizione si complica quando si innamora di una ragazza iraniana il cui fratello è membro dei servizi segreti iraniani.

Pare che la sceneggiatura di Richard Regen abbia destato l'interesse della Imagine dopo essere apparsa nella lista nera, una compilation delle dieci sceneggiature preferite da produttori esecutivi e manager cinematografici stilata nel 2007. La lista comprendeva anche Valkyrie, Clash of the Titans e The Road, tratto dall'omonimo romanzo premio Pulitzer di Cormac McCarthy. The road, secondo alcuni rumors, potrebbe essere presentato in anteprima alla prossima Mostra Cinematografica veneziana.

Brian Grazer produrrà Tehran
Privacy Policy