Brian De Palma in Italia per dirigere 'Toyer'

Il regista si occuperà dell'adattamento del romanzo di Gardner McKay, un thriller diabolico girato sullo sfondo del Carnevale di Venezia.

L'autore di Carrie e Scarface sta per tornare in Italia in vista del suo nuovo progetto, l'adattamento cinematografico del romanzo Toyer, un thriller firmato da Gardner McKay. La trama riguarda un uomo seriamente disturbato che si diverte a torturare psicologicamente le sue vittime, donne, per poi indurle in un coma farmacologico. La natura particolare dei suoi crimini, che non consistono in aggressioni fisiche, rende la sua cattura ancora più difficile; tuttavia questo non rappresenta un ostacolo per la neurologa che si occupa dei suoi 'giocattoli', che insieme a un giornalista decide di dare la caccia al maniaco e fare giustizia.

Nonostante il romanzo di McKay sia ambientato a Los Angeles, De Palma ha deciso di spostare l'azione in Italia e in particolare di ambientarla durante il Carnevale di Venezia, ricreato appositamente, che sicuramente darà occasione a Brian di sfoggiare i suoi virtuosismi con la macchina da presa. Rumors indicano Juliette Binoche e Jeremy Northam come possibili protagonisti del film, ma non ci sono ancora conferme ufficiali. La pellicola verrà finanziata da Tarak Ben Ammar e Scott Steindorff e le riprese prenderanno il via questo Novembre.

Brian De Palma in Italia per dirigere 'Toyer'
Privacy Policy