Breaking Bad torna con l'ultima stagione

Dopo estese contrattazioni con la Sony Pictures TV, la AMC ha deciso di rinnovare la serie per un altro anno che segnerà la chiusura dello show con una stagione di 16 episodi.

I fans di Breaking Bad avranno un'altra stagione da trascorrere con i loro beniamini: la AMC ha dato l'ok per la produzione di altri 16 episodi che andranno a chiudere l'arco narrativo della serie. La produzione adesso deve prendere accordi con lo showrunner Vince Gilligan, il cui contratto scade alla fine della stagione corrente; in merito a questo nuovo sviluppo Gilligan ha commentato "E' un grande regalo per me e i miei fantastici autori. Sapere di avere un'altra stagione a disposizione ci aiuterà a costruire una conclusione soddisfacente per lo show. Se non riusciamo a raggiungere questo obiettivo sarà solo colpa nostra".

Il serial vede Bryan Cranston nel ruolo di Walter, un insegnante di chimica che dopo aver scoperto di essere malato di tumore ai polmoni si dà allo spaccio di stupefacenti per assicurare una sicurezza economica alla sua famiglia. Walter unisce le sue forze a quelle di un suo vecchio studente (Aaron Paul) e insieme entrano nel territorio minato della malavita. La produzione del serial, che ha già vinto sette Emmy in svariate categorie, è affidata alla High Bridge Productions e alla Sony Pictures Television.

Breaking Bad torna con l'ultima stagione
Privacy Policy