Breaking Bad, Aaron Paul ha in casa un oggetto di scena spaventoso

L'ex interprete di Jesse ha svelato di aver conservato qualcosa di veramente particolare dopo la sua esperienza nella serie cult.

L'attore Aaron Paul, attualmente protagonista della serie The Path, ha rivelato quale inaspettato oggetto di scena si è portato a casa come ricordo della sua esperienza in Breaking Bad. Dopo aver rivelato di non essersi fatto troppi problemi nello scegliere cosa conservare, tenendo per sé praticamente tutto quello che è stato utilizzato da Jesse, la star ha parlato di qualcosa che ha un effetto particolare sui suoi ospiti.

Leggi anche: 50 sfumature di (Walter) White: la teoria dei colori di Breaking Bad e Better Call Saul

Nel serial Gus, interpretato da Giancarlo Esposito, viene ferito gravemente e Aaron ha confessato di avere la testa creata per la scena nella propria abitazione, divertendosi quindi a sentire le reazioni quando qualcuno si spaventa terribilmente trovandosi di fronte all'oggetto inaspettato. L'attore, infatti, non avvisa nessuno di proposito per scoprire cosa accade quando gli ospiti vedono la "terrificante" presenza.

La star ha inoltre ricordato come sua madre fosse ossessionata da Malcolm e per questo motivo era entusiasta che suo figlio lavorasse con Bryan Cranston.
Ecco il divertente racconto:

Breaking Bad, Aaron Paul ha in casa un oggetto di...
Aaron Paul svela che dei fan si sono imbucati al suo matrimonio
Breaking Bad ispirato da Pulp Fiction: il confronto in un video!
Privacy Policy