Hyperion

2015, Avventura

Bradley Cooper scriverà Hyperion?

L'attore avrebbe sottoposto il suo trattamento ispirato alla saga sci-fi di Dan Simmons a Graham King.

A quanto sembra recitare, seppur con ottimi risultati, non gli basta più. Il bel Bradley Cooper ha annunciato l'intenzione di voler adattare personalmente i Canti di Hyperion, saga di romanzi sci-fi di Dan Simmons di cui è attualmente in preparazione un lungometraggio. Cooper ha proposto alla Graham King Productions un trattamento firmato da lui e dal suo amico Conal Byrne. "Questo è un esempio di come stimolare la realizzazione di un progetto" ha dichiarato l'attore in una lunga intervista. "Siamo andati da Graham King, che detiene i diritti dei Canti di Hyperion, con un trattamento nostro. Gli ho spiegato di essere consapevole dell'audacia del nostro progetto, ma gli ho chiesto di leggere il trattamento. Adesso stiamo negoziando l'accordo per occuparci della sceneggiatura".

La storia di Hyperion è ambientata in un lontano futuro in cui il Pianeta Hyperion è vessato da una terribile guerra intergalattica. All'interno di Hyperion si trovano le Tombe del Tempo, controllate da un orribile mostro chiamato Shrike e circondate da un campo antientropico che fa sì che si possano muovere indietro nel tempo. Qualche tempo fa un lungometraggio ispirato ai romanzi era in fase di sviluppo presso la Warner e vedeva coinvolto nella regia Scott Derrickson. Dopo lo stop dello studio, Bradley Cooper ha deciso di portare avanti il progetto a suo modo, ma anche se non nasconde la sua intenzione di dedicarsi, in futuro, alla regia nega decisamente di voler dirigere Hyperion. "Non dico che non mi piacerebbe, ma in questo caso non è possibile. E' troppo imponente per me" ha concluso l'attore.

Bradley Cooper scriverà Hyperion?
Privacy Policy