Ant-Man

2015, Azione

Boxoffice USA: Ant-Man resta davanti a Pixels

È abbastanza deludente l'esordio della commedia action diretta da Chris Columbus; ne approfitta il mini-eroe Marvel che conserva la vetta della classifica e supera i cento milioni d'incasso complessivo. Nel frattempo Jurassic World continua la sua scalata e ora è terzo dietro a Titanic nella classifica dei massimi incassi di sempre in USA...

In un fine settimana in cui diversi film si sono divisi le attenzioni del pubblico americano, ad Ant-Man bastano poco più di 24 milioni e mezzo di dollari per divendersi dall'assalto di un altro dei film (sulla carta) più attesi dell'estate, Pixels, e conservare la prima posizione nella top ten degli incassi. Non è certamente il risultato auspicato dalla Sony, quello del film diretto da Chris Columbus e interpretato da Adam Sandler, Peter Dinklage e Kevin James, che ha patito forse una certa mancanza di identità a livello promozioneale, oltre all'accoglienza tiepida della critica.

Il terzo posto spetta agli inesauribili Minions, che a livello globale continuano a fare meglio di Ant-Man - il film della Universal ha incassato già 500 milioni di dollari fuori dagli USA. Ma Universal continua a gioire anche con Jurassic World, che ha appena scavalcato The Avengers nella classifica dei migliori incassi americani di sempre e adesso insegue Titanic alle ricerca del secondo posto.

Leggi anche: Classifica incassi americani di sempre

Box office week-end


1
1

Ant-Man


2015
  • Incasso weekend: 24,765,000 $ ( 3,868 sale )
  • Incasso totale: 106,075,000 $ ( 2 settimane )
2
2

Pixels


2015
  • Incasso weekend: 24,000,000 $ ( 3,723 sale )
  • Incasso totale: 24,000,000 $ ( 1 settimane )
3
3

Minions


2015
  • Incasso weekend: 22,100,000 $ ( 4,066 sale )
  • Incasso totale: 261,620,000 $ ( 3 settimane )

Boxoffice USA: Ant-Man resta davanti a Pixels
Kepler 452b visto dal cinema: viaggio immaginario tra film (im)probabili
Pixels: divertente invasione a 8 bit
Privacy Policy