007 Spectre

2015, Azione

Boxoffice USA: ancora in vetta Spectre e Snoopy & Friends

Tengono bene rispetto al weekend d'esordio sia il fil di Sam Mendes che il lungometraggio animato della Blue Sky. Terza posizione per una commedia che anticipa il clima natalizio e mette insieme un cast stellare per festeggire 'Natale all'improvviso'.

E' la flessione minore dai tempi di Casino Royale quella registrata da 007 Spectre al secondo weekend di programmazione ai botteghini americani. Il film di Sam Mendes raccoglie oltre 35 milioni di dollari e sembra avere un passo migliore di quello del precedente episodio della saga Skyfall; in realtà, il ventiquattresimo film della saga di James Bond sta facendo ancora meglio al di fuori degli Stati Uniti, e dopo i record mandati in frantumi nel nord Europa nelle ultime due settimane, il film sembra destinato a spopolare anche in Cina, ed è già vicino al traguardo del 550 milioni di dollari incassati in tutto il pianeta.

Leggi anche: I film più visti del 2015 in USA

Anche Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts fa registrare un ottimo secondo fine settimana che con 24 milioni e duecentomila dollari rappresenta buona parte del giro di affari di questo weekend cinematografico stelle e strisce. La prima delle nuove uscita è, al terzo posto, Natale all'improvviso, comme dia pre- festiva con supercast che include Diane Keaton, John Goodman, Amanda Seyfried, Ed Helms e Marisa Tomei.

Box office week-end


1
1

007 Spectre


2015
  • Incasso weekend: 35,400,000 $ ( 3,929 sale )
  • Incasso totale: 130,700,181 $ ( 2 settimane )
2
2

Snoopy & Friends - Il film dei Peanuts


2015
  • Incasso weekend: 24,200,000 $ ( 3,902 sale )
  • Incasso totale: 82,489,856 $ ( 2 settimane )
3
3

Natale all'improvviso


2015
  • Incasso weekend: 8,400,000 $ ( 2,603 sale )
  • Incasso totale: 8,400,000 $ ( 1 settimane )

Boxoffice USA: ancora in vetta Spectre e Snoopy &...
James Bond: (00)7 cose che (forse) non sapete sulla spia più popolare del cinema
Snoopy & Friends: dal fumetto al film nelle parole dell’animatore Scott Carroll
Privacy Policy