Fury

2014, Guerra

Box Office USA: Fury supera Gone Girl

Nonostante l'ottima tenuta del film di Fincher, il war movie di David Ayer con Brad Pitt riesce a conquistare la vetta della classifica degli incassi negli States. Il terzo posto va al film di animazione Il libro della vita, mentre Birdman spopola in limited release.

Al terzo week end di programmazione, L'amore bugiardo - Gone Girl è ancora forte abbastanza da dare del filo da torcere a un robusto war movie diretto da un regista in crescita e con un cast notevole capitanato dalla superstar Brad Pitt. Alla lunga, Fury riesce a spuntarla, ma sembra pagare lo scarso appeal per il pubblico femminile (già, nonostante Brad) che gli preferisce David Fincher. L'esordio è comunque discreto, la tenuta di Gone Girl - che ha superato i 100 milioni complessivi - è eccezionale.

Anche l'esordio del film di animazione di matrice latina Il Libro della Vita è abbastanza apprezzabile, ma a fare notizia è la limited release dell'opera di un altro ispanico, il messicano Alejandro González Iñárritu: il trascinante Birdman (o Le imprevedibili virtù dell'ignoranza) debutta in sole quattro sale tra New York e Los Angeles e fa registrare una media schermo di oltre 100.000 dollari, tra le migliori venti di sempre.

Box office week-end


1
1

Fury


2014
  • Incasso weekend: 23,500,000 $ ( 3,173 sale )
  • Incasso totale: 23,500,000 $ ( 1 settimane )
2
2

L'amore bugiardo - Gone Girl


2014
  • Incasso weekend: 17,800,000 $ ( 3,249 sale )
  • Incasso totale: 107,069,000 $ ( 3 settimane )
3
3

Il Libro della Vita


2014
  • Incasso weekend: 17,000,000 $ ( 3,070 sale )
  • Incasso totale: 17,000,000 $ ( 1 settimane )

Box Office USA: Fury supera Gone Girl
Privacy Policy