American Gangster

2007, Drammatico

Box Office: Ratatouille e Ridley Scott in vetta

In Italia il terzo Bourne non riesce a fermare l'irresistibile roditore Pixar, mentre oltreoceano American Ganster non ha rivali.

Il week end semi-festivo appena trascorso ha confermato il successo di Ratatouille, ennesimo gioiello Pixar che ha conquistato i ragazzi ma anche i loro genitori: alla terza settimana di programmazione, il film di Brad Bird va ben oltre i due milioni di euro, per quattordici totali. Questo nonostante una nuova uscita di un certo richiamo, ovvero quella dell'action-movie The Bourne Ultimatum, che nulla può contro l'irresistibile ratto chef e si ferma sotto il milione e quattrocentomila euro. Si conferma in terza posizione l'epos biografico Elizabeth: The Golden Age.

Negli Stati Uniti, una nuova uscita particolarmente prestigiosa mette tutti d'accordo e si avvicina ai cinquanta milioni di dollari di incasso al debutto nelle sale: è American Gangster di Ridley Scott, in cui il regista di Blade Runner ha messo i due premi Oscar Denzel Washington e Russell Crowe uno contro l'altro per un thriller di spessore. Al secondo posto troviamo un'altra new entry di richiamo, il film di animazione Bee Movie, che vanta le voci di Annette Bening, Alan Arkin, Kathy Bates e Renée Zellweger, mentre della terza piazza deve accontentarsi il campione della scorsa settimana Saw IV, quarto episodio della saga horror dell'Enigmista.

Box Office: Ratatouille e Ridley Scott in vetta
Privacy Policy