Non aprite quella porta 3D

2013, Horror

Box office: Mai Stai uniti contro La migliore offerta

La commedia on the road dei Vanzina supera di poco il thriller di Giuseppe Tornatore; negli USA torna in vetta alla classifica degli incassi lo spietato Leatherface, questa volta in versione stereoscopica.

E' un duello tutto italiano quello che ha movimentato il primo week end del 2013 ai botteghini di casa nostra: a vincerlo è la commedia vanziniana on the road Mai Stati Uniti, che supera per neanche 160.000 euro il sofisticato thriller di Giuseppe Tornatore La migliore offerta. Deve accontentarsi di un buon terzo posto Jack Reacher - La prova decisiva, in cui Christopher McQuarrie dirige un incontenibile Tom Cruise. Entra in top ten anche The Master di Paul Thomas Anderson, con poco più di mezzo milioni di euro al suo attivo.

Negli States si fa strada a modo suo fino al primo posto in classifica il buon vecchio Leatherface, questa volta in versione stereoscopica in Non aprite quella porta 3D; alle sue spalle si piazza il quasi altrettanto sanguinario Django Unchained, ormai di gran lunga il maggiore successo al boxoffice della carriera di Quentin Tarantino. Scende al terzo posto Lo hobbit: un viaggio inaspettato, che realizza un quarto week end di programmazione addirittura migliore di quelli dei tre film de Il signore degli anelli.

Box office week-end


1
1

Mai Stati Uniti


2012
  • Incasso weekend: 2,062,426 € ( 384 sale )
  • Incasso totale: 2,062,426 €
2
2

La migliore offerta


2013
  • Incasso weekend: 1,909,972 € ( 373 sale )
  • Incasso totale: 2,756,927 €
3
3

Jack Reacher - La prova decisiva


2012
  • Incasso weekend: 1,395,984 € ( 357 sale )
  • Incasso totale: 1,395,984 €
4
4

Vita di Pi


2012
  • Incasso weekend: 1,203,363 € ( 381 sale )
  • Incasso totale: 6,362,311 €
5
5

Lo Hobbit: un viaggio inaspettato


2012
  • Incasso weekend: 989,164 € ( 366 sale )
  • Incasso totale: 15,532,723 €

Box office: Mai Stai uniti contro La migliore...
Privacy Policy