X-Men: Giorni di un futuro passato

2014, Azione

Box office Italia: X-Men in testa come nel resto del mondo

Il nuovo film di Bryan Singer sui mutanti Marvel, dappertutto in vetta alle classifiche degli incassi, apre piuttosto bene anche da noi, soprattutto fa molto meglio di X-Men: L'inizio.

Anche in Italia X-Men: Giorni di un futuro passato riesce a fare ritrovare un certo smalto, almeno al botteghino, al franchise dei mutanti Marvel: il film, autore di un'ottima apertura in USA, ottiene da noi un incasso di oltre due milioni e trecentomila euro, un balzo notevole rispetto al precendente X-Men: l'inizio. Scende al secondo posto, in calo notevole rispetto al week end del debutto, il monster movie Godzilla, mentre in terza posizione ritroviamo lo svavillante biopic Grace di Monaco.

Reduci da Cannes, così come il film di Olivier Dahan con Nicole Kidman, Le meraviglie e Maps to the Stars: il film di Alice Rohrwacher, vincitore a sopresa del Grand Prix, ottiene il quinto posto alle spalle di Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra, mentre il film di Cronenberg deve accontentarsi della sesta piazza.

Box office week-end


1
1

X-Men: Giorni di un futuro passato


2014
  • Incasso weekend: 2,342,725 € ( 717 sale )
  • Incasso totale: 2,342,725 € ( 1 settimane )
2
2

Godzilla


2014
  • Incasso weekend: 874,576 € ( 632 sale )
  • Incasso totale: 4,128,640 € ( 2 settimane )
3
3

Grace di Monaco


2014
  • Incasso weekend: 389,060 € ( 399 sale )
  • Incasso totale: 1,444,092 € ( 2 settimane )
4
4

Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra


2014
  • Incasso weekend: 356,621 € ( 283 sale )
  • Incasso totale: 1,376,479 € ( 2 settimane )
5
5

Le meraviglie


2014
  • Incasso weekend: 207,333 € ( 82 sale )
  • Incasso totale: 207,333 € ( 1 settimane )
6
6

Maps to the Stars


2014
  • Incasso weekend: 192,068 € ( 275 sale )
  • Incasso totale: 220,835 € ( 1 settimane )

Box office Italia: X-Men in testa come nel resto...
Privacy Policy