Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour

2008, Documentario

Box office: i ragazzi al potere

Il film di Federico Moccia conserva la sua leadership nonostante il prestigio delle nuove uscite; in USA trionfa la giovanissima figlia d'arte Miley Cyrus.

Ancora una settimana di predominio indiscusso per Federico Moccia e il suo Scusa ma ti chiamo amore al botteghino di casa nostra: dopo una settimana nelle sale, il film con Raoul Bova supera di oltre un milione le due attese nuove uscite - il thriller alleniano Sogni e delitti e il monster-movie targato J.J. Abrams Cloverfield - e sfonda il tetto dei nove milioni complessivi.

Anche in USA, i teen ager (o pre-teen) determinano il volto della top ten: il film che ha incassato di più nel primo week end di febbraio è infatti Hannah Montana/Miley Cyrus: Best of Both Worlds Concert Tour, un live show che vede protagonista la quindicenne Miley Cyrus, figlia del cantante country Billy Ray Cyrus ed eroina televisiva di Disney Channel grazie al suo show musicale Hannah Montana (in cui compare anche il padre).
Al secondo posto, un'altra nuova entrata, il remake orrorifico The Eye, con Jessica Alba alla prese con spaventosi fenomeni paranormali. Mantiene la terza posizione la commedia romantica 27 Dresses.

Box office: i ragazzi al potere
Privacy Policy