Bones: tagli per la settima stagione?

In attesa della conferma per la prossima stagione, il produttore esecutivo Hart Hanson avvisa i fans che il prossimo anno vedrà la serie accorciata di qualche episodio per via della gravidanza di Emily Deschanel.

La Fox non ha ancora annunciato il rinnovo per la crime series Bones ma per i fans ci sono già alcune notizie riguardanti il futuro della serie: con la gravidanza di Emily Deschanel, la protagonista dello show, si è venuta a creare una situazione problematica per quanto riguarda il calendario delle riprese. Il termine della gestazione è previsto tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno, proprio nel bel mezzo della produzione che in genere per le serie autunnali comincia in estate.

Il produttore esecutivo Hart Hanson ha dichiarato in una conferenza stampa che la settima stagione sarà probabilmente accorciata, anche se non si sa ancora di quanti episodi "Ci sono ancora molte decisioni da prendere, ma non sappiamo ancora in che direzione andremo, probabilmente posticiperemo l'inizio delle riprese, escogiteremo una storyline che permetta ad Emily di essere assente dal set per qualche episodio, taglieremo il numero di episodi... ma stiamo ancora valutando le opzioni". Il produttore ha continuato dicendo che un'altra soluzione sarebbe quella di non fermare la produzione e continuare a girare fino alla nascita del bambino, usando quella parentesi per il tradizionale hiatus, ma non avendo ancora la conferma per il rinnovo della serie non ci sono script in cantiere da poter usare e quindi per il momento non resta che aspettare la decisione della Fox.

Bones: tagli per la settima stagione?
Privacy Policy