PPZ – Pride and Prejudice and Zombies

2015, Azione

Blake Lively: no a Pride and Prejudice and Zombies

La star di Gossip Girl e The Town non si calerà nei panni di una moderna Elizabeth Bennet a caccia di zombie.

Questo, per Blake Lively, non sembra un periodo troppo positivo. Dopo la rottura con Leonardo DiCaprio, ecco un nuovo rifiuto, stavolta lavorativo. L'attrice ha, infatti, rinunciato a interpretare la protagonista dell'interessante Pride and Prejudice and Zombies. Non che sia la sola visto che, prima di lei, Natalie Portman, Emma Stone e Rooney Mara avevano detto no. Delle possibili candidate, la Portman è l'unica a essere comunque rimasta legata al progetto, anche se in veste di produttrice, ma dal momento che il cast stenta a formarsi è difficile anche capire quando il lungometraggio otterrà finalmente la luce verde.

Pride and Prejudice and Zombies, adattamento del best-seller di Seth Grahame-Smith Orgoglio e pregiudizio e zombie, a sua volta "libera" reinterpretazione del capolavoro di Jane Austen Orgoglio e pregiudizio, è firmato dallo stesso Smith e da Marti Noxon. Protagonista della storia è Elizabeth Bennet, giovane donna in cerca dell'amore e dell'indipendenza mentre il mondo viene sconvolto da un virus mortale che trasforma gli uomini in pericolosi zombie killer. Elizabeth verrà distratta dal suo tentativo di estirpare il morbo che ha sconvolto il mondo dall'arrivo dell'arrogante Mr. Darcy. Dirige Craig Gillespie.

Blake Lively ha appena concluso la lavorazione di Savages, adattamento letterario diretto da Oliver Stone. Al momento prosegue il suo impegno nella serie tv Gossip Girl.

Blake Lively: no a Pride and Prejudice and Zombies
Privacy Policy