Blade Runner 2049: Villeneuve parla di ulteriori sequel e rating

Dopo la diffusione del teaser, svelati nuovi dettagli sul progetto e alcuni scatti inediti realizzati sul set del film con Ryan Gosling e Harrison Ford.

Dopo la diffusione del primo teaser trailer, iniziano a emergere nuovi dettagli e notizie riguardanti l'atteso Blade Runner 2049, il sequel del film cult diretto da Ridley Scott.
Il regista Denis Villeneuve ha ad esempio confermato che la visione sarà vietata ai minori e ha spiegato: "I miei produttori trovano divertente ricordarmi che sarà il film indipendente più costoso mai realizzato".

Il filmmaker ha inoltre rivelato che si è cercato di limitare il più possibile l'utilizzo degli effetti speciali: "Posso contare con le mie dita il numero di volte in cui abbiamo usato lo schermo verde sul set. La maggior parte del film è stata realizzata in modo tradizionale. Io e Roger Deakins abbiamo lavorato duramente per realizzarlo in quel modo. I miei attori non stavano camminando tutto il giorno in mezzo ai green screen".
Villeneuve è infatti convinto che gli attori debbano essere inseriti in un contesto il più possibile realistico, riuscendo così a convincere e coinvolgere gli spettatori.
In futuro non è nemmeno esclusa la realizzazione di ulteriori sequel: "Amo il genere sci-fi. Ho altre due idee che mi piacerebbe realizzare. E Blade Runner potrebbe proseguire... vedremo che risultati avrà questo".

Il magazine Entertainment Weekly ha inoltre condiviso delle foto che ritraggono i protagonisti Harrison Ford e Ryan Gosling, oltre a Villeneuve, Scott e l'attrice Ana de Armas.

Blade Runner 2049, in arrivo sugli schermi americani il 6 ottobre 2017, sarà ambientato 30 anni dopo gli eventi del primo film e seguirà quello che accade all'agente K (Ryan Gosling) dopo la scoperta di un segreto che potrebbe portare la società a vivere un periodo di caos. La situazione lo spinge quindi a intraprendere una missione per ritrovare Rick Deckard (Ford).

Blade Runner 2049: Villeneuve parla di ulteriori...
Blade Runner 2049: Harrison Ford ha dato un pugno in faccia a Ryan Gosling sul set
Rutger Hauer ricorda Blade Runner a trent'anni dall'uscita
Privacy Policy