Blade Runner 2049

2017, Fantascienza

Blade Runner 2049: Harrison Ford ha dato un pugno in faccia a Ryan Gosling sul set

Avere a che fare con una star del calibro di Ford non è facile.

A volte l'eccesso di realismo sul set provoca danni veri. Stavolta è toccato al povero Ryan Gosling. Sembra che durante la lavorazione di Blade Runner 2049, Gosling ed Harrison Ford siano diventati amici, ma questo non ha impedito al povero attore di beccarsi un pugno sul naso.

A raccontare com'è andata la faccenda è lo stesso Ryan Gosling, il quale ammette: ""Sì, mi ha dato un pugno in faccia. E' stato una specie di rito di passaggio. Stavamo provando un combattimento ed è accaduto. La cosa divertente è che, quando è finito, mi stavano per mettere del ghiaccio sulla faccia, ma Harrison mi ha spinto via e ha infilato il suo pugno nel ghiaccio".

Leggi anche: Blade Runner: 10 intuizioni di un capolavoro non replicabile

A quanto pare Harrison Ford si sarebbe poi fatto perdonare con uno stile molto personale, chiedendo scusa al giovane collega con una bottiglia di scotch in mano. Peccato che gliene abbia versato solo un po', per poi tenere per sé il resto della bottiglia.

"E' venuto verso di me con questa bottiglia di scotch e ho pensato 'Oh, sapevo che sarebbe venuto.' Ha tirato fuori un bicchiere dalla tasca, lo ha riempito, me lo ha porto e se n'è andato via con il resto della bottiglia. Dicono sempre 'non incontrate i vostri eroi, ma io aggiungerei '...a meno che non si tratti di Harrison Ford.' Perché è un affascinante fottuto bastardo".

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Blade Runner 2049: Harrison Ford ha dato un pugno...
Rutger Hauer ricorda Blade Runner a trent'anni dall'uscita
Ryan Gosling rivela: "Il finto Ryan su Twitter era più amato di me"
Privacy Policy