Black Panther

2018, Azione

Black Panther: Kevin Feige conferma l'incontro con Ava DuVernay

Il presidente dei Marvel Studios conferma le trattative in corso con la regista di Selma.

Sono in molti ad aver diffuso i rumor legati a una trattativa di Marvel per affidare la regia di Black Panther alla regista di Selma - La strada per la libertà Ava DuVernay.

A confermare la notizia è ora il presidente dei Marvel Studios in persona Kevin Feige, il quale è tornato a parlare della pellicola interpretata da Chadwick Boseman. L'attore darà vita a T'Challa, supereroe black originario della nazione africana di Wakanda, e farà la sua comparsa in Captain America: Civil War per poi avere un solo a lui dedicato nel 2018.

"Abbiamo incontrato Ava. In realtà abbiamo incontrato un sacco di persone per un sacco di film. Lei è una di queste. Dobbiamo trovare il regista giusto per ogni progetto, partiamo sempre da qui. Se la diversità fa parte di ciò, è grandioso. E' importante. L'industria ha bisogno di cambiamenti e amiamo registi originali che entrino a far parte di progetti come i nostri" ha spiegato Feige.

Unbroken: Angelina Jolie sul set del film

In passato Marvel è stata criticata per non aver affidato a registe donne i suoi lungometraggi, ma adesso la tendenza starebbe cambiando. Oltre alla DuVernay, anche Angelina Jolie sarebbe una possibile candidata per la regia di un altro progetto dello studio, il preannunciato Captain Marvel. "Credo che prima o poi accadrà anche da noi una collaborazione con una regista donna. Non passerà molto tempo. In quest'industria vi sono grandi cambiamenti in corso. Ciò che amiamo di Marvel è che, guardando al passato e alle fonti, i nostri fumetti hanno rappresentato un tentativo di cambiamento. Con Black Panther e Captain Marvel proseguiremo in questa direzione."

Black Panther: Kevin Feige conferma l'incontro...
Black Panther: Ernie Hudson nel film?
Kevin Feige assicura: "Una donna dirigerà presto un film Marvel"
Privacy Policy