Black Lightning, nuova serie DC in cantiere

Il produttore di quasi tutte le serie DC in tv al momento ha messo gli occhi su un nuovo progetto.

Angelica Vianello

Greg Berlanti ha in cantiere una serie su un altro supereroe: Black Lightning, per la quale il produttore lavorerà insieme a Mara Brock Akil e Salim Akil, la coppia di creatori di The Game e Being Mary Jane.
Al momento il trio sta presentando la serie ai vari network, e se venisse scelta da qualcuno sarebbe la prima serie tv su un supereroe mandata in onda sui canali tradizionali, in quanto il primato assoluto in tal senso è ormai di Luke Cage, che sbarcherà su Netflix a fine mese.

Leggi anche: Grandi eroi, piccolo schermo: I fumetti della DC Comics in televisione

Black Lightning si incentrerà su Jefferson Pierce, che ha appeso ormai la tenuta da supereroe e abbandonato il "lavoro" da vigilante fino a quando sua figlia inizia il proprio percorso di giustiziera proprio nel momento in cui si rialzano i livelli di attività criminale in città: a quel punto Jefferson deciderà di fare il suo ritorno come leggendario Black Lightning, ovvero un metaumano che sa controllare il campo magnetico attorno a lui, per poter stordire o anche uccidere i nemici se necessario. Può lanciare proeittili con questa energia, e anche incanalarla per sollevarsi in volo. Nei fumetti ha addirittura fatto tornare a battere il cuore di Superman e raffinato le proprie tecniche di combattimento sotto la guida di Batman.

Pierce ha due figlie, Anissa aka Thunder, membro degli Outsiders e Jennifer aka Lightning, reclutata dalla Justice Society Of America; entrambe dunque vigilanti nei fumetti e, stando alle fonti, anche nella serie. Chissà chi finirà per interpretare questa nuova famiglia di supereroi!

Black Lightning, nuova serie DC in cantiere
Suicide Squad, come il film ha travisato il rapporto tra Harley e Joker
L’uomo, la maschera e il simbolo: diamo i voti ai Batman cinematografici
Privacy Policy