Black Hole per Avary e Gaiman

Roger Avary e Neil Gaiman collaboreranno alla stesura dello script per l'adattamento del graphic novel Black Hole

Un'associazione di creativi che sembra davvero promettente, quella che vede lo sceneggiatore di Pulp Fiction e regista di Le regole dell'attrazione Roger Avary in combutta con il romanziere e fumettista Neil Gaiman per l'adattamento del graphic novel Black Hole di Charles Burns; il film sarà prodotto dalla Paramount e diretto da Alexandre Aja.

Black Hole, scritto e illustrato da Burns nell'arco di oltre dieci anni e pubblicato nel 2005 in un unico hardcover, per finire in tutte le classifiche di gradimento dedicate ai fumetti, contiene spunti affini all'ingegno di entrambi i cineasti. Racconta di due adolescenti, Keith e Chris, che seguono lo stesso corso di biologia verso la metà degli anni '70, e, con accenti surreali e crudi ad un tempo, narra il trauma di diventare adulti, tra malattie, paure, droghe, musica e sesso.

Black Hole per Avary e Gaiman
Privacy Policy