Bioshock: dalla console al grande schermo

La notizia non è stata confermata ufficialmente, ma sembra che il videogioco 'Bioshock' possa essere adattato per il grande schermo.

Pierpaolo Festa

Secondo voci non confermate, un film tratto dal videogioco per la XBox 360 Bioshock potrebbe presto essere realizzato. Sebbene non ci siano ancora notizie ufficiali, sembra che il film potrebbe essere girato alla maniera di 300, ovvero in uno studio pieno di fondali verdi.

Ambientato in un 1960 alternativo, Bioshock è uno sparatutto che racconta la storia di un sopravvissuto ad un disastro aereo in mare. Sperduto in pieno oceano, troverà una misteriosa struttura dove potrà ripararsi: lì scoprirà l'ingresso a una città subacquea chiamata Raputre, creata dal ricchissimo uomo d'affari Andrew Ryan, che voleva creare una società perfetta e ci riuscì nel 1950.

Mentre la popolazione della città cresceva oltre le migliaia, crescevano anche i problemi: era infatti scoppiata una guerra civile. Il protagonista del gioco arriva in città immediatamente dopo che questa è stata distrutta dalla guerra, ma ci sono ancora sopravvissuti.

Il progetto sarebbe ancora in via di sviluppo, e la sua concretizzazione dipenderà soprattutto dalla durata dello sciopero degli sceneggiatori americani.

Bioshock: dalla console al grande schermo
Privacy Policy