Better Call Saul

2015 - ....

Better Call Saul sarà 'un dramma totale'

Poca commedia e tanto dramma per la storia del mitico Saul Goodman. A confermarcelo è il protagonista Bob Odenkirk.

Anche se in un primo tempo ci era stata presentata come sitcom, non è una sorpresa apprendere che la natura della serie Better Call Saul, spinoff di Breaking Bad, sarà in realtà decisamente drammatica. In una recente intervista Saul in persona, Bob Odenkirk, ha rivelato che nello show ci sarà ben poco da ridere. "E' un dramma totale" ha spiegato l'attore. "E' all'85% drama e al 15% commedia."

Better Call Saul: Bob Odenkirk, Vince Gilligan e Peter Gould sul set della serie

Better Call Saul ha luogo sei anni prima dell'incontro tra Saul Goodman e Walter White. Al momento dei fatti l'uomo che diventerà Saul Goodman è conosciuto col nome di Jimmy McGill, avvocatucolo che tenta di sbarcare il lunario con ogni mezzo. A lavorare insieme a Jimmy troviamo Mike Erhmantraut. La serie mostrerà la trasformazione di Jimmy nel carismatico Saul Goodman, l'uomo che ha inventato il termine "legge criminale."

Nel cast Jonathan Banks, Michael McKean, Rhea Seehorn, Patrick Fabian e Michael Mando. Già confermate le prime due stagioni della serie. La prima stagione, composta da 10 episodi, andrà in onda a febbraio 2015.

Better Call Saul sarà 'un dramma totale'
Privacy Policy