Breaking Bad

2008 - 2013

Better Call Saul e Breaking Bad a sorpresa su Netflix Italia

Quest'oggi sulla piattaforma streaming è stata rilasciata la prima stagione di Better Call Saul e anche Breaking Bad!

Ai veri amanti della serialità americana la Befana quest'oggi ha fatto un grande regalo. E' visibile, sulla piattaforma italiana di Netflix e per di più in esclusiva, non solo tutta la serie completa di Breaking Bad ma anche il suo spin-off, ovvero Better Call Saul

Solo qualche tempo fa alcuni rumors affermavano che, presto o tardi, la serie nata da una costola di Breaking Bad, sarebbe stata disponibile in Italia grazie a Netflix appunto, ed ora c'è la conferma. I dieci episodi che compongono la prima stagione dello spin-off, sono disponibili per il pubbllico italiano che, può finalmente fare scorpacciata di questo piccolo gioiello della serialità americana.

Leggi anche: Breaking Bad è tra le serie Netflix che creano più dipendenza

L'arrivo in Italia della prima stagione di Better Call Saul potrebbe confermare il fatto che anche la seconda stagione della serie - su AMC il prossimo 15 Febbraio - sarà disponibile nel nostro Paese (a cadenza settimanale) un giorno dopo la messa in onda americana. Un grande colpo per Netflix che così facendo arricchisce nuovamente la sua offerta già molto ghiotta. Qualche giorno fa infatti è stata 'caricata' la prima stagione di Gotham (serie tutt'ora in onda su FOX America), ed è attesissimo anche il debutto di Shadowhunters che sarà disponibile il giorno dopo la trasmissione su Freeform (rumors che a quanto pare è più che confermato)

Better Call Saul e Breaking Bad a sorpresa su...
Breaking Bad: i momenti chiave della saga di Walter White - parte 1
Da Tony Soprano a Walter White, 10 memorabili antieroi del piccolo schermo
Privacy Policy