Better Call Saul

2015 - ....

Better Call Saul: Aaron Paul comparirà come guest?

Nessuna certezza, per il momento, ma a quando pare il prequel è aperto a futuri cameo quindi tutto è possibile.

I fan di Breaking Bad da tempo si chiedono se i loro eroi Walter White o Jesse Pinkman prima o poi decideranno di fare una comparsata in Better Call Saul, serie prequel che racconta le malefatte dell'avvocato Saul Goodman.
Di recente al riguardo si è espresso Aaron Paul, scatenato interprete del piccolo spacciatore Pinkman. "Ci divertiamo molto ogni volta che tocchiamo l'argomento - Vince Gilligan, io, Peter Gould, gli sceneggiatori. Però non abbiamo idea di come farlo succedere. Chissà, magari un giorno" ha spiegato l'attore, aggiungendo di stare seguendo in tv Better Call Saul. "Mi piace. E' un po' strano perché sembra quasi Breaking Bad. Ha qualcosa di diverso nel tono, ma conosco tutti coloro che sono coinvolti nella serie e io ne sono fuori, perciò mi sembra strano, anche un po' triste, ma il prodotto è ottimo."

Leggi anche - Breaking Bad: i momenti chiave della saga di Walter White

Anche la produttrice esecutiva di Breaking Bad Michelle MacLaren sembra possibilista sull'ipotesi di vedere Aaron Paul o Bryan Cranston in un cameo in Better Call Saul, serie di cui ha diretto un episodio. La regista dichiara: "Chi lo sa cosa faranno, è un prequel perciò tutto è possibile. Credo che la storia sia aperta a coloro che Vince e Peter decideranno di far tornare. Immagino che tutti coloro a cui verrà chiesto di comparire diranno di sì, ma non ho idea di cosa faranno."

Better Call Saul: Aaron Paul comparirà come guest?
Privacy Policy