Better Call Saul

2015 - ....

Better Call Saul: a giudicare dal poster la stagione 2 sarà in salita

Un nuovo quad poster mostra Bob Odenkirk alle prese con Albuquerque. Lo show tornerà su AMC il 15 febbraio.

AMC ha diffuso un nuovo stilizzato poster e un nuovo teaser di Better Call Saul, spinoff di Breaking Bad che ormai, dopo il plauso della critica e dei fan, ha spiccato il volo. Nel poster dedicato alla seconda stagione dello show, Jimmy (il futuro Saul Goodman, interpretato dal brillante Bob Odenkirk) deve confrontarsi con la stessa Albuquerque, che sembra ribellarsi al suo passaggio.

Better Call Saul: il quad poster della stagione 2

La premiere della nuova stagione, composta da 10 episodi, approderà su AMC il 15 febbraio. Al centro dello show ci sarà ancora una volta Jimmy McGill (Bob Odenkirk), avvocato male in arnese che si barcamena tra dilemmi morali ed espedienti per fare fortuna mentre cerca di farsi un nome. Nella prima stagione Jimmy era arrivato a un bivio: nei nuovi episodi dovrà scegliere se seguire il cammino retto, accettando un lavoro in una corporation, o se tornerà a ripetere gli errori del passato imboccando la via dell'illegalità.

"Nella nuova stagione di Better Call Saul il viaggio di Jimmy McGill nasconderà molte svolte sorprendenti. Si recherà in luoghi in cui non ci saremmo mai aspettati di vederlo. Per quanto riguarda Mike Ehrmantraut, verrà risucchiato in un mondo che credeva di aver abbandonato per sempre" ha dichiarato lo showrunner Peter Gould. "Non vediamo l'ora di condividere con i fan della serie tv l'esperienza della visione di queste nuove avventure."

Better Call Saul: a giudicare dal poster la...
Better Call Saul in Italia? Nessuna conferma da Netflix
Better Call Saul: la nuova serie AMC tra prequel, sequel e spin-off di Breaking Bad
Privacy Policy