Berlino apre con Man to Man

Il nuovo film del regista francese Régis Wargnier, sarà presentato in anteprima mondiale al Festival di Berlino

Patrizio Marino

Man to Man il nuovo film del regista Régis Wargnier (nella foto) sarà proiettato in anteprima nella giornata di apertura della 55esima edizione del Berlin International Film Festival, che quest'anno si terrà dal 10 al 20 di Febbraio.

Man to Man, che è tratto da un libro di William Boyd che ha scritto la sceneggiatura del film insieme a Wargnier, è la storia di un gruppo di antropologi del 19esimo secolo che partono per il Sudafrica alla ricerca dell'anello mancante tra l'uomo e la scimmia, e lì vengono a contatto con una tribù di Pigmei che portano con loro in Scozia per farne oggetto di studio.

Wargnier premiato nel 1992 con Indocina che si aggiudicò il premio come miglior film non in lingua inglese, ha voluto come interpreti Joseph Fiennes e Kristin Scott Thomase Iain Glen, e il suo film - che segna il suo debutto con un film in lingua inglese - sarà in competizione per l'Orso d'Oro.

Berlino apre con Man to Man
Privacy Policy