Berlino 2013: Wong Kar-Wai alla guida della giuria internazionale

Arriva l'annuncio ufficiale della Berlinale: sarà il regista di In The Mood for Love a presiedere la giuria per la prossima edizione del festival tedesco.

Dopo aver presieduto la giuria del 59. Festival di Cannes nel 2006, Wong Kar-Wai tornerà a guidare la giuria a un importante festival internazionale il prossimo mese di febbraio a Berlino. L'organizzazione della kermesse ha infatti annunciato la nomina ufficiale dell'acclamato regista di In the Mood for Love al vertice della giuria internazionale che assegnerà l'Orso d'oro per il 2013.

Wong, che ha dato il via alla sua carriera dietro la macchina da presa nel 1988 con As Tears Go By, è spesso ospite di riguardo presso le grandi rassegne cinematografiche, anche se il suo più grande successo festivaliero rimane il premio per la regia a Cannes per Happy Together.
Nelle parole del direttore artistico del Festival di Berlino Dieter Kosslick, "Wong è uno dei registi più celebrati e apprezzati del nostro tempo. Il suo stile distintivo e la poesia delle sue opere ci hanno sempre profondamente affascinato, e averlo come presidente della giuria è un sogno che si avvera. Sin dagli anni '80 la Berlinale è stata un'importante piattaforma per il cinema cinese contemporaneo, un altro motivo per cui essere orgogliosi dell'onore di avere Wong Kar-Wai quale presidente della Giuria Internazionale 2013."

"Sono profondamente onorato dall'invito di Dieter", ha replicato il regista, "e sono anche molto felice di tornare a Berlino per vedere gli ultimi lavori di filmaker di ogni parte del mondo. Un'esperienza preziosa per qualunque cineasta."
L'appuntamento con la sessantatreesima edizione della Berlinale si terrà nella capitale tedesca dal 7 al 17 febbraio del prossimo anno.

Berlino 2013: Wong Kar-Wai alla guida della...
Privacy Policy