Berlino 2013: Tim Robbins e Susanne Bier in giuria

Con loro l'artista e regista iraniana Shirin Neshat, i registi Athina Rachel Tsangari e Andreas Dresen e la direttrice della fotografia Ellen Kuras.

Annunciati i componenti della giuria della 65° edizione del Festival di Berlino. A deliberare sotto la guida del Presidente Wong Kar-wai interverranno il premio Oscar Tim Robbins, la regista danese Susanne Bier e il collega tedesco Andreas Dresen. Con loro ci saranno anche la regista iraniana Shirin Neshat, autrice di Donne senza uomini, il direttore della fotografia di Se mi lasci ti cancello Ellen Kuras e la produttrice e regista greca Athina Rachel Tsangari, autrice dell'acclamato Attenberg.

Una scelta ben precisa quella della Berlinale che mette insieme una giuria in gran parte femminile con molti dei giurati orientati verso l'impegno politico. Sono da sempre note le battaglie dell'attivista Tim Robbins, portate avanti con la ex compagna Susan Sarandon, ma anche molte delle pellicole dirette dalla Bier contegono riferimenti e critiche al rapporto tra Occidente e paesi in via di sviluppo, mentre l'opera di Shirn Neshat è dedicata alla situazione delle donne nel suo Iran.

La 63° edizione della Berlinale si terrà nella capitale tedesca dal 7 al 17 febbraio.

Berlino 2013: Tim Robbins e Susanne Bier in giuria
Privacy Policy