Berlinale 2015: al via la 65esima edizione con Nobody Wants the Night

Dopo la sfilata di star ed esponenti del mondo dello spettacolo sul red carpet, sarà il film in concorso Nobody Wants the Night a dare il via al Festival.

La 65esima edizione del Festival di Berlino prenderà il via stasera, alla presenza di numerosi esponenti del mondo del cinema e dello spettacolo, con la cerimonia prevista per le 19.45 che sarà visualizzabile anche in streaming sul sito ufficiale della Berlinale.
L'apertura ufficiale dell'evento cinematografico sarà annunciata dal direttore Dieter Kosslick e dal presidente della giuria Darren Aronofsky, insieme al sindaco di Berlino Michael Müller e al Ministro Monika Grütters.

Il gala di apertura, presentato dall'attrice e comica Anke Engelke, permetterà inoltre di introdurre gli altri membri della giuria internazionale che avranno il compito di visionare le opere in concorso e attribuire i riconoscimenti ufficiali: Daniel Brühl, Bong Joon-ho, Martha De Laurentiis, Claudia Llosa, Audrey Tautou e Matthew Weiner.

Il regista Darren Aronofsky sul set del film The Wrestler

E sarà proprio un film in competizione ambientato tra nevi e ghiaccio (un po' in linea con il meteo tedesco), Nobody Wants the Night di Isabel Coixet (che ha già partecipato al Festival sei volte ed è stata un membro della giuria nel 2009), a essere proiettato al termine della cerimonia, alla presenza della regista e dei suoi protagonisti: Juliette Binoche, Rinko Kikuchi e Gabriel Byrne.

Non saranno, però, le uniche star a sfilare sul red carpet berlinese: tra gli ospiti previsti ci saranno le altre giurie che lavoreranno nei prossimi giorni per assegnare i premi della kermesse, i registi Fernando Eimbcke e Joshua Oppenheimer, l'attrice Olga Kurylenko, Christoph Waltz, Sebastian Koch, Lars Rudolph, i direttori della Mostra del cinema di Venezia e del Festival di Cannes Alberto Barbera e Thierry Frémaux, Matthias Brandt, David Kross, Udo Kier, Nikolai Kinski, Tom Schilling, Alice Waters e molti altri attori, registi, produttori e professionisti del settore cinematografico.

The Water Diviner: Olga Kurylenko in un'immagine tratta dal film

Nobody Wants The Night è ambientato nel 1908 e ha come protagonista Josephine, la moglie del famoso esploratore artico Robert Peary, che intrapende un pericoloso viaggio alla ricerca del marito, impegnato nel tentativo di individuare una strada per raggiunge il Polo Nord. Una volta raggiunto il campo base Josephine deciderà di trascorrere lì l'inverno, insieme a una giovane Inuit di nome Allaka. Le due donne scopriranno, quasi inaspettatamente, di avere in comune più di quanto potrebbe sembrare.

Berlinale 2015: al via la 65esima edizione con...
Privacy Policy