Benedict Cumberbatch ricorda Alan Turing leggendo una sua lettera

L'attore è ritornato a dare voce al famoso matematico dopo averlo interpretato nel film The Imitation Game.

Benedict Cumberbatch è ritornato, dopo The Imitation Game, a dare voce ad Alan Turing.
In occasione della serie Letters Live, l'attore ha infatti letto una lettera scritta dal matematico poco prima di dichiararsi colpevole del reato di omosessualità.
La missiva, inviata due anni prima del suicidio di Turing, era indirizzata al suo amico e collega Norman Routledge a cui rivela, dopo aver parlato del lavoro, di come la sua vita stia per cambiare, riuscendo anche a scherzare sulla sua difficile situazione.

Ecco il video:

Benedict Cumberbatch ricorda Alan Turing leggendo...
British Invasion! Tutti gli attori inglesi alla conquista delle serie TV USA
Benedict Cumberbatch scrive alla famiglia di una fan scomparsa
Privacy Policy