Bellocchio e il figlio segreto del duce

Marco Bellocchio racconterà la tragica storia del figlio nascosto di Benito Mussolini.

Patrizio Marino

Marco Bellocchio ha confermato le notizie di stampa che lo davano interessato a dirigere un film su Benito Albino Mussolini, figlio del duce e di Ida Dalser. (nella foto)

Il figlio segreto di Mussolini nacque nel 1915, e fu riconosciuto dal padre, che però rinunciò a vederlo. Quando la Dasler tornò a Trento, sua città natale, fu arrestata e internata in manicomio dove fu trattenuta grazie a falsi certificati medici fino alla sua morte, nel 1937.
Il ragazzo invece fu mandato dapprima in prestigiosi collegi, attraverso l'intermediazione del fratello del duce, Arnaldo. Alla morte di quest'ultimo, però fu adottato da un gerarca fascista, tale Albino, da cui assume il cognome, e trasferito in pessimi collegi. In seguito fu costretto ad arruolarsi in Marina su una nave da guerra dislocata in Cina. Fatto tornare in Italia, con il falso pretesto della morte della madre, Albino venne chiuso in un manicomio dove morì nel 1942, in seguito a numerose iniezioni di insulina che per ben nove volte lo mandarono in coma.

La storia di Bento Albino Mussolini è stata raccontata anche da due documentaristi, Fabrizio Laurenti e Gianfranco Novelli con un documentario di circa due ore che fu mandato in onda dallla RAI nel gennaio del 2005.

Bellocchio e il figlio segreto del duce
Privacy Policy