Bad Weather

2011, Documentario

Bellaria 2012: tutti i titoli di ITALIA DOC

Il divertente Il mundial dimenticato e lo stralunato Roba da matti tra le pellicole presenti nel concorso della rassegna romagnola.

Il Bellaria Film Festival annuncia i dodici titoli del concorso ITALIA DOC. Ecco l'elenco:

Bad Weather di Giovanni Giommi, Italia 2011
Banishanta, "luogo di pace", è un'isola-bordello, nel sud del Bangladesh,
minacciata dall'erosione delle acque del fiume Pashur e dai sempre più
frequenti cicloni. Gli uomini trasportano i clienti e si occupano della
manutenzione, mentre le donne lavorano per garantire un futuro alle proprie
famiglie, rivendicando orgogliosamente i propri diritti e la propria
dignità, di fronte a un oscuro destino.

Zavorra di Vincenzo Mineo, Italia 2012
Spesso le persone anziane vivono in isolamento, ai margini di una condizione
sociale e affettiva, e gli ospizi sono un grande aiuto in questo senso,
perché offrono loro sostegno e cure, la possibilità di avere compagnia e
conforto. L'idea del documentario è quella di dare voce agli anziani che
vivono in un centro che li cura e li ospita.

Tomorrow's Land di Andrea Paco Mariani e Nicola Zimbelli, Italia 2011
At-Tuwani è un piccolo villaggio palestinese di contadini incastrato nelle
aride colline a sud-est di Hebron, Area C della West Bank a controllo
amministrativo e militare israeliano. Sotto costante minaccia di evacuazione
dal 1999, il villaggio è oggetto di ripetuti attacchi da parte dei coloni
israeliani che vivono nel vicino insediamento di Ma'on.

Il mundial dimenticato di Lorenzo Garzella e Filippo Macelloni,
Italia/Argentina 2011
"Il Mondiale del 1942 non figura in nessun libro di storia ma si giocò nella Patagonia argentina." (Osvaldo Soriano, Pensare con i piedi, 1995)

Roba da matti di Enrico Pitzianti, Italia 2011,
Il film racconta la storia di Casamatta, una residenza socioassistenziale a Quartu Sant'Elena (Sardegna) in cui vivono otto persone con disagio mentale. Col sostegno costante degli operatori si vive una vita normale in una casa speciale.

Antonio + Silvana = 2 di Vanni Gandolfo, Simone Aleandri, Luca Onorati, Italia 2011.
È la storia di Silvana una donna di quasi sessant'anni innamorata perdutamente di Antonio, un uomo che invece di anni ne ha 77.

Questi sei film vanno a completare il programma del concorso con i
documentari già annunciati:
Italy: Love it or Leave it di Gustav Hofer, Luca Ragazzi, Italia 2011
Tahrir di Stefano Savona, Italia /Francia 2011
Mare Chiuso di Stefano Liberti e Andrea Segre, Italia 2011
Le vere false teste di Modigliani di Giovanni Donfrancesco, Italia 2011
I Morti di Alos di Daniele Atzeni, Italia 2011
Freakbeat di Luca Pastore, Italia 2011

Bellaria 2012: tutti i titoli di ITALIA DOC

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy