Bella in rosa diventa un videogame

Tra gli altri titoli realizzati da Paramount e Legacy Interactive anche Mean Girls e Ragazze a Beverly Hills.

La Paramount Digital Entertainment ha deciso di adattare alcune delle pellicole di successo prodotte negli anni passati trasformandole in videogames.

Ragazze a Beverly Hills, Mean Girls e il cult Bella in rosa, interpretato dalla più famosa adolescente degli anni '80, la rossa Molly Ringwald, sono i primi titoli di una serie di videogiochi per PC e console realizzati in accordo con la Legacy Interactive.

La Paramount ha aderito all'operazione per far rivivere alcune delle sue pellicole più celebri e fortunate cercando di ampliare, allo stesso tempo, il pubblico a cui questi nuovi videogiochi saranno rivolti.

Bella in rosa diventa un videogame
Privacy Policy