Beetlejuice - Spiritello porcello

1988, Commedia

Beetlejuice 2, Michael Keaton: "Potremmo aver perso quel treno"

Le parole dell'attore potrebbero aver messo la pietra tombale sui rumor del sequel.

Nell'ultimo anno le notizie sulla messa in produzione del sequel di Beetlejuice - Spiritello porcello si sono susseguite come una corsa sulle montagne russe. Tra anticipazioni e smentite, i fan di Tim Burton non sono ancora riusciti a capire se vedranno mai il sequel del cult fantasy o se le parziali conferme sono solo rumor primi di fondamento.

A raffreddare gli entusiasmi ci hanno pensato le smentite di Tim Burton e della star Winona Ryder, passata dal "Potrebbe succedere, ma non ora" al "Non ho mai detto che stia succedendo, e dubito che verrà mai fatto."

Cattive notizie arrivano oggi dallo stesso protagonista Michael Keaton, molto scettico sul progetto: "Si sentono sempre voci che sta per essere realizzato, ma le persone sembrano saperne più di me. E' possibile che quel treno sia partito. Non per mancanza di volontà, ma a volte il fulmine della creatività colpisce una volta sola. L'unico modo per farlo è farlo bene per non doversene vergognare. Gran parte del film era improvvisata e costruita in maniera artigianale da quell'artista che è Tim Burton. E' difficile ripetere quella magia."

Keaton mette in guardia dal rischio di rivisitare certe opere mitiche se non si è certi del risultato: "Ci sono alcuni film che sono come cimiteri indiani. Nessuno deve entrare in quel terreno. Succedono brutte cose se ti avventuri in quei luoghi. Non vanno toccate le cose sacre."

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Beetlejuice 2, Michael Keaton: "Potremmo aver...
Dagli antieroi dark a Big Eyes: la Top 10 delle migliori performance nel cinema di Tim Burton
Beetlejuice: a New York apre il ristorante a tema
Privacy Policy