Baywatch, si cerca la nuova Pamela Anderson?

E' in cantiere una nuova versione di Baywatch che sarà ambientata in Nuova Zelanda. I produttori sono alla ricerca di una bagnina sexy, come lo era stata Pamela Anderson negli anni '90.

Il produttore Walter Brown ha affermato in un'intervista al New York Post di essere al lavoro su una nuova versione di Baywatch, la serie televisiva interpretata da Pamela Anderson e David Hasselhoff, che sarà ambientata sulle spiagge della Nuova Zelanda.
Brown, che sta lavorando al nuovo progetto in sinergia con l'ideatore della serie, Greg Bonnan, ha detto che sta cercando un'attrice alla quale affidare il ruolo interpretato dalla Anderson negli anni '90, quello di C.J. Parker, la sexy bagnina bionda in costume rosso.
"Baywatch aveva molti elementi che la resero una serie di successo, a quei tempi, e mi auguro che si possa fare altrettanto con questo nuovo progetto" - ha detto Brown - "Le spiagge della Nuova Zelanda sono davvero splendide e mi auguro che saranno un elemento di sicuro richiamo per gli spettatori".

Proprio nei giorni scorsi, la Anderson ha fatto parlare nuovamente di sè per la mise azzardata con la quale si è presentata ad una mostra tenutasi a Miami: i lunghi capelli biondi coperti da un cappello, una maglietta azzurra che le arrivava all'inguine, e un paio di short colorati che lasciavano poco spazio all'immaginazione, oltre agli immancabili tacchi a spillo. L'ultimo film interpretato dall'attrice è la commedia Hollywood & Wine, attualmente in post-produzione.

Baywatch, si cerca la nuova Pamela Anderson?
Privacy Policy