Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: uno scontro senza precedenti?

Il coreografo Guillermo Grispo racconta qualche curiosità su come si svolgerà le scene d'azione tra i due protagonisti e rivela una differenza tra la regia di Snyder e quella di Nolan.

Guillermo Grispo è un coreografo di grande esperienza e ha al suo attivo oltre 30 lungometraggi, tra cui i progetti cinematografici dedicati a Wolverine: L'immortale e Kick-Ass. Il suo impegno più recente è stato sul set dell'atteso Batman v Superman: Dawn of Justice, il film con protagonista un cast veramente stellare che comprende Henry Cavill, Ben Affleck, Amy Adams, Gal Gadot, Laurence Fishburne, Diane Lane, Jesse Eisenberg, Jeremy Irons, Jena Malone, Holly Hunter e Scoot McNairy.

Il coreografo, in una recente intervista, ha spiegato un elemento molto importante della trama: "Si pensa che Batman non abbia alcuna possibilità, che Superman lo schiaccerà come se fosse un insetto. Ma quando vedrete il film e il modo in cui si svolge, capirete che c'è una spiegazione veramente intelligente sul perché c'è un confronto in prima persona, anche se potrebbe sembrare completamente a svantaggio di Batman".

Batman vs. Superman - la prima immagine di Ben Affleck sul set

Il personaggio interpretato da Ben Affleck, il cui look ricorda quello della versione del ritorno del Cavaliere Oscuro ideato da Frank Miller, si batterà in modo ben preciso, come rivela Grispo: "Batman combatterà nel modo in cui ho sempre sognato di vederglielo fare. E' un personaggio così preparato nelle arti marziali che puoi fargli compiere molte azioni, ma i filmmaker di solito non si lasciano mai veramente andare su questo aspetto. Anche negli ultimi film di Nolan le scene d'azione non sono veramente buone da un punto di vista tecnico e delle arti marziali per quanto riguarda la coreografia, le riprese, i movimenti di camera...".

L'approccio di Zack Snyder sarà invece più specifico, come spiega il coreografo: "Non fraintendetemi, Nolan è grandioso, tutti i miei complimenti...ma penso che non abbia prestato troppa attenzione ai combattimenti. Quelli sono i dettagli che Zack, essendo lui stesso una persona preparata dal punto di vista fisico, ama preparare. Penso che, quando vedrete quelle lotte di Batman, ci sarà una grande differenza rispetto ai precedenti film".

Il regista Zack Snyder
Batman v Superman: uno scontro senza precedenti?
Privacy Policy