Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: l'intervista a Lex Luthor

Il vero volto di Lex Luthor e le sue mire vengono svelati in una lunga e ambigua intervista in cui il miliardario anticipa la presenza di una minaccia senza nome... ancora per poco.

Fortune Magazine ha pubblicato un'intervista esclusiva al CEO di LexCorp Lex Luthor. Per fare chiarezza, il Luthor di cui stiamo parlando è quello che prossimamente vedremo in Batman v Superman: Dawn of Justice interpretato da Jesse Eisenberg.

Descritto come "il dotato 31enne che ha trasformato un vecchio dinosauro della petrolchimica nel gioiello tecnologico della Fortune 500", Luthor è stato di recente nominato Fortune's Businessperson of the Year. "Mio padre ha dato il nome alla compagnia dieci anni prima che io comparissi nella sua vita" racconta l'imprenditore "ma gli investitori sembrano credere nell'idea di un genitore adorante che ha costruito un impero per il prezioso figlio. Lui ha sfruttato questa credenza a suo vantaggio. Nonostante tutto, era un bravo uomo d'affari. Proveniva da un paese in cui il governo aveva il controllo assoluto sui cittadini e questo lo ha spinto a cercare la sua strada. Non vorrei che certe situazioni si verificassero anche qui."

Batman v Superman: Dawn of Justice - Jesse Eisenberg è Lex Luthor nel film

Nel corso dell'intervista, Lex Luthor discute della rivalità con Wayne Enterprises e Kord Industries e del motivo per cui LexCorp sembra essere avvantaggiata rispetto alla concorrenza per il suo essere all'avanguardia nella tecnologia militare. "E' una necessità" prosegue Lex Luthor. "Viviamo nell'epoca più pericolosa della storia umana. Parlando in termini statistici, è quasi certo che a breve una nuova crisi ci colpirà come un proiettile. Dobbiamo essere pronti a difenderci. Nessuna civiltà è stata conquistata solo un forte esercito, ma questa non è una competizione".

Nell'articolo si fa, inoltre, cenno alla celebre collezione di cristalli di meteorite che la LexCorp possiede. Come aggiunge il CEO "è per protezione. E' un prodotto che vi proteggerà da minacce di cui neppure immaginate l'esistenza. Non voglio spaventare nessuno... troppo, ma ci sono un sacco di pericoli là fuori e ci sono oggi". L'intervista è stata ritwittata dall'account personale di Lex Luthor.

Batman v Superman: Dawn of Justice arriverà nelle sale italiane il prossimo 24 marzo.

Batman v Superman: l'intervista a Lex Luthor
Zack Snyder considera Batman v Superman il sequel di L'uomo d'Acciaio
Jesse Eisenberg: 'Vi spiego in cosa sarà diverso il mio Lex Luthor'
Privacy Policy