Batman v Superman: Dawn of Justice

2016, Azione

Batman v Superman: Affleck parla di Luthor e Cavill di Clark Kent

I due attori rivelano qualche dettaglio sui personaggi principali del film diretto da Zack Snyder.

La rivista francese Studio Ciné ha rivelato una nuova immagine promozionale dei protagonisti di Batman v Superman: Dawn of Justice e le opinioni di Ben Affleck sul personaggio di Lex Luthor.
L'interprete di Bruce Wayne ha spiegato: "Tra il personaggio scritto da Chris Terrio e l'interpretazione di Jesse Eisenberg è l'incontro di due menti grandiose, sulla stessa lunghezza d'onda. Luthor è, per me, il personaggio più interessante del film. E' radicalmente diverso da quello che abbiamo visto fino a questo momento. E' molto legato alla realtà ed è straordinario. Questo tipo di film è buono se lo è il proprio cattivo. E' per questo motivo che Il cavaliere oscuro era così brillante, grazie al Joker di Heath Ledger. Jesse migliora il film con ogni scena in cui è presente. Non è il vostro solito villain unidimensionale, c'è un'intera psicologia dietro di lui".

Batman v Superman: la copertina di Sutdio Ciné

Henry Cavill ha poi parlato del suo Superman: "I paragoni con il goffo Clark Kent di Christopher Reeve sono inevitabili. La mia versione cerca di passare inosservato il più possibile. Se sei imbranato e fai cadere le cose costantemente, le persone ti noteranno e non è il miglior modo di essere invisibile. Bisogna ammettere che non è un travestimento degno di nota solo un paio di occhiali. Gli piacerebbe pensare che nessuno possa credere si tratti di Superman. Come potrebbe un fiore così delicato essere una divinità vivente?".

Batman v Superman: Affleck parla di Luthor e...
Batman v Superman: Lex Luthor parla di Batman e Argus
Batman v Superman: i character poster dei protagonisti
Privacy Policy