Batman, Superman, Inception: Nolan tra conferme e smentite

Il regista ha smentito con fermezza i rumors che davano per certa la presenza di Heath Ledger in The Dark Knight Rises, ma ha confermato che il nuovo Batman sarà l'ultimo e vedrà tra i protagonisti anche Tom Hardy 'in un ruolo chiave'. Su un possibile sequel di Inception invece, non si è sbilanciato.

Ogni tanto i rumors sulla saga di Batman sfuggono al controllo, e si trasformano in piccoli casi mediatici prima ancora di aver trovato una conferma ufficiale. Nelle ultime ore, ad esempio, si è parlato della presenza di performance inedite di Heath Ledger nel nuovo capitolo della saga - ovviamente ricavate da materiale d'archivio, non incluso nel montaggio de Il cavaliere oscuro - e Christopher Nolan si è affrettato a smentire con fermezza la notizia, che era partita dai media australiani, e aveva fatto il giro del globo in poche ore.
Ledger non ci sarà, e la sua performance resta confinata al film del 2008, ha precisato Nolan. Ci sarà invece Tom Hardy, ha confermato il regista, e in un ruolo sul quale non sono stati svelati dettagli, neanche in merito alla natura dello stesso. Vale a dire, che qualsiasi illazione sul fatto che Hardy potrebbe interpretare un villain, per il momento non è confermata.

Prima di dedicarsi alla regia di The Dark Knight Rises - ultimo capitolo della trilogia - Nolan ha affidato quasi completamente il nuovo Superman: Man of Steel a Zack Snyder, che ne sarà il regista. Nolan resta confermato nel ruolo di produttore del film, ma chi si aspetta che possa dedicarsi a tempo pieno al progetto, probabilmente dovrà ricredersi, visto che la moglie del regista, Emma Thomas, ha anticipato che lei e suo marito si sono assicurati "un ottimo script da David S. Goyer" e lo hanno affidato a Snyder. Tutto qui.
Continuando a parlare di progetti paralleli al terzo Batman, Nolan ha lasciato intendere che non esclude un sequel di Inception, ma per il momento l'unica cosa certa è che un eventuale franchise sarà sviluppato in forma di videogame: "Non escludo sequel cinematografici, ma non ho avuto modo di pensarci."

Batman, Superman, Inception: Nolan tra conferme e...
Privacy Policy