Batgirl: l'eroina di Joss Whedon sarà ispirata alla versione di New 52

Dopo l'annuncio che il regista si occuperà del progetto prodotto da Warner Bros e DC sono emerse nuove notizie sull'atteso film.

Nella giornata di ieri è stato annunciato che Joss Whedon si occuperà dell'adattamento per il grande schermo della storia dell'eroina chiamata Batgirl, un progetto prodotto dalla Warner Bros e dalla DC Films.
Secondo quanto riporta Entertainment Weekly, il lungometraggio porterà nei cinema la versione di Barbara Gordon mostrata nella serie a fumetti New 52.
La storia è stata stampata a partire dal 2011 e mostra la giovane reduce da un violento scontro con il Joker che, sparandole, le ha causato una lesione spinale curata poi con metodi sperimentali. Barbara, ancora alle prese con le conseguenze di quanto è successo, ritornerà nelle strade di Gotham City per combattere il crimine.

A ideare i dettagli della trama pubblicata dalla DC è stata Gail Simone e l'autrice ha rivelato su Twitter che spera ci sia spazio nel film anche per Alysia Yeoh, il primo personaggio transgender dei fumetti e migliore amica di Barbara.

Per ora la Warner Bros non ha ancora svelato se Batgirl verrà introdotta in uno dei film precedenti tratti dalla DC o se verranno inseriti degli accenni alla sua storia nelle prossime storie ambientate a Gotham City.

Batgirl: l'eroina di Joss Whedon sarà ispirata...
Buffy l'Ammazzavampiri, Joss Whedon: "Non escludo il reboot, ma..."
Joss Whedon: "Le storie di supereroi sono in qualche modo fasciste"
Privacy Policy