Bana contro Hulk 2

Non è la mancanza di un buono script ma la paura del protagonista di ripetere il flop del film precedente a fermare, per il momento, il progetto di un sequel del film.

Patrizio Marino

In epoca di remake e sequel arriiva la notizia che un possibile sequel di Hulk è al centro di una diatriba tra la Universal e l'attore Eric Bana.

Sembra infatti che, mentre la casa di produzione e la Marvel sono interessate ad un sequel del film di Ang Lee, Bana, che vedremo a breve in Munich di Steven Spielberg, non sembra voler essere coinvolto nel progetto dopo il flop del 2003, essendo anche impegnato in progetti molto redditizi per il suo status di star in fase acendente.

Nel frattempo la Marvel, attraverso Avi Arad, fa sapere che il nuovo film potrebbe essere meno psicologico del precedente e focalizzarsi più su un Hulk che ha preso coscienza del suo nuovo ruolo di eroe.

Bana contro Hulk 2
Privacy Policy