Ballando con le Stelle 5: ecco il cast del programma

Tra le 'stelle' che si sfideranno a passi di danza per la quinta edizione del contest-show di RaiUno - in onda dal 10 gennaio, alle 21.20 - Stefano Bettarini, Emanuele Filiberto di Savoia, Maurizio Aiello, Andrea Roncato, Andrea Montovoli, la bella Carol Alt e Corinne Clery.

Sono state annunciate le dodici coppie di vip e ballerini che prenderanno parte alla nuova edizione di Ballando con le Stelle, che andrà in onda su RaiUno, sabato 10 gennaio alle ore 21.20, ancora una volta condotta da Milly Carlucci. Ad ogni celebrità, come sempre, è stato affiancato un ballerino (o una ballerina) professionisti: Stefano Bettarini danzerà con Samantha Togni, Emanuele Filiberto di Savoia con Natalia Titova, Maurizio Aiello con Sara Di Vaira, Alessio Di Clemente con Alessandra Mason, Andrea Montovoli con Ola Karieva, Emanuela Aureli con Roberto Imperatori, Andrea Roncato con Vicky Martin, Licia Nunez con Dmitry Pachomov, Corinne Clery con Chuch Danza, Carol Alt con Raimondo Todaro, Metis Di Meo con Simone Di Pasquale e Valentina Vezzali con Samuel Peron.

Molti dei ballerini che hanno fatto parte del cast delle precedenti edizioni restano quindi confermati - tra questi Peron, la Titova e Di Pasquale, mentre tra i vip figurano volti più o meno noti del mondo dello spettacolo. Tra questi spiccano l'ex-calciatore Stefano Bettarini, attori come Maurizio Aiello - star di numerose stagioni di Un posto al Sole - il giovane Andrea Montovoli, visto recentemente nel film Albakiara, Andrea Roncato e due star di grande fascino come la francese Corinne Clery e la splendida Carol Alt, l'ex-modella americana che negli anni '80 fu protagonista di numerosi film patinati come Miliardi e I miei primi quarant'anni.

Ovviamente non sfugge la presenza di Emanuele Filiberto, nel cast di questa quinta edizione di Ballando con le Stelle: il nipote d Re Umberto II ha spiegato che la decisione di accettare un ruolo all'interno del programma è dovuta principalmente a ragioni economiche "So che molti monarchici mi criticheranno, ma non si possono ottenere solo consensi. Intendo vivere il nostro tempo: siamo nel 2010, ho una famiglia e due figlie da mantenere, lavoro da quando avevo 19 anni e nessuno mi ha mai regalato niente".
Intervistato da Il Giornale però, l'erede dei Savoia ha rivelato che vede la sua partecipazione allo show come un possibile trampolino di lancio per una carriera politica nel nostro paese. "Credo molto nel potere dei media" - ha affermato il principe - "Oggi puoi entrare nelle case di milioni di italiani e farti conoscere meglio. Dopo tutti questi anni in cui il mio nome e quello della mia famiglia è stato sporcato da troppe storie, ho voluto approfittare dell'invito di Milly Carlucci". Nel suo futuro, oltre a una linea di abbigliamento, vede anche un ingresso in politica: "Credo che soltanto impegnandomi in politica, veramente, potrò ottenere il risultato che sogno per il mio Paese. Ci credo ancora, so che ce la farò, guardate la Lega, l'onorevole Bossi ha dovuto sudare e impegnarsi prima di diventare il terzo, quarto partito del Paese"

Ballando con le Stelle 5: ecco il cast del...
Privacy Policy