Avengers: Infinity War

2018, Azione

Avengers: Infinity War, un nuovo inizio per il MCU?

L'attesissimo terzo lungometraggio dedicato ai Vendicatori, secondo i fratelli Russo, sarà il punto di svolta per l'interno Marvel Cinematic Universe.

Avengers: Infinity War arriverà nelle sale cinematografiche solo dal 4 Maggio 2018 ma sin da adesso il terzo capitolo dedicato alla squadra dei Vendicatori, è molto atteso tra i fan della Casa delle Idee. Il motivo? segnerà un punto di svolta per tutto il franchise dal 2008 ad oggi.

Sono i fratelli Russo a confermare un rumor che serpeggiava sul web, infatti durante una recente intervista rilasciata ad IGN affermano:"Avengers: Infinity War offrirà infinite possibilità al Marvel Cinematic Universe"

"Non possiamo entrare nei dettagli ma sia Infinity War, come anche il suo sequel, rappresenteranno il culmine per la Marvel, una buona conclusione per una storia lunga ed appassionante che è stata scritta fin dal lontano 2008 con Iron Man" continua Anthony Russo "Sarà una fine ma anche l'inizio di qualcosa di nuovo".

Leggi anche: L'invasione dei supereroi: Guida ai cinecomics di prossima uscita

In merito poi ai nuovi personaggi introdotti ed alle scelte che verranno applicate su i veterani:"Le nostre scelte devono sempre essere organiche e coerenti con la narrazione stessa. Si deve passare attraverso un processo molto particolare in cui noi registi ragioniamo attraverso i personaggi del film" commentano "E' la cosa più giusta".

Originariamente Infinity War doveva essere la prima parte di un doppio lungometraggio dedicato ai Vendicatori, ora i due film previsti saranno distinti e separati. Appuntamento dunque al Maggio 2018.

Avengers: Infinity War, un nuovo inizio per il...
Avengers: Infinity War, Vin Diesel conferma la presenza dei Guardiani
Avengers: Infinity War - Josh Brolin "catturato" dalla storia
Privacy Policy