Avengers: Infinity War

2018, Azione

Avengers: Infinity War - Josh Brolin "catturato" dalla storia

L'attore ammette che il ruolo di Thanos gli ha portato una fama inaspettata anche prima di averlo interpretato.

Come se non bastasse l'hype che circonda ogni nuova produzione Marvel, ci si mette anche Josh Brolin a magnificare l'atteso Avengers: Infinity War. L'interprete di Thanos ha anticipato qualche dettaglio delle nuove pellicole in arrivo magnificandone la storia.

"Mi sono seduto a un tavolo e ho ascoltato la storia dall'inizio alla fine. A volte pensi 'Oh, è un gran film, sarà una bella esperienza' ma sai che non è vero. Stavolta è successo l'opposto. Le storie degli Avengers hanno una conclusione. Il mio personaggio combatterà tutti gli altri. Credo che lo sviluppo della storia sia geniale, sono stato catturato e sono felice di essere coinvolto in questo progetto".

Nonostante l'eccitazione del registi, i fratelli Russo, e delle star coinvolte nel progetto, di fatto per adesso il plot dei due capitoli della Infinity War è avvolto nel mistero. Per ora sappiamo che Thanos sarà il villain da sconfiggere e che le Gemme dell'Infinito avranno un ruolo chiave nella vicenda.

Parlando dell'effetto che il personaggio di Thanos ha avuto sulla sua immagine, Josh Brolin aggiunge: "Ho avuto molta più pubblicità interpretando Thanos, anche se di fatto non l'ho ancora interpretato, che in tutti gli altri miei film messi assieme. D'ora in poi per le persone sarò quello che ha interpretato Thanos."

Avengers: Infinity War - Josh Brolin "catturato"...
Avengers: Infinity War, i Guardiani della Galassia ci saranno!
Da Iron Man a Ant-Man: le differenze tra gli Avengers dei fumetti e quelli del grande schermo
Privacy Policy