Avengers: Infinity War

2018, Azione

Avengers: Infinity War - Gli sceneggiatori vogliono Namor nel MCU!

Il figlio della principessa di Atlantide sarebbe nelle mire degli autori di Marvel. Chissà che anche lui non faccia la sua parte nella Infinity War.

Con Captain America: Civil War la Fase 3 di Marvel ha preso il via inaugurando il cammino che ci condurrà fino ad Avengers: Infinity War. Ma con tutti questi personaggi già previsti in arrivo, quale è quello che gli sceneggiatori di Infinity War vorrebbero assolutamente introdurre nel franchise?

Stephen McFeely e Christopher Markus hanno già superato alcune sfide con i nuovi arrivi di Captain America: Civil War, in particolare Black Panther e Spider-Man, introdotti nel modo più organico possibile nel MCU. Per fare ciò hanno deciso di rimuovere le storie delle origini disseminando il film di indizi: "Con Civil War abbiamo imparato che puoi avere differenti storie che ruotano attorno a una questione centrale. Noi abbiamo persone che provengono da varie parti dell'universo, ma tutte fanno riferimento a un unico evento, il che dà maggior coesione rispetto alla scelta di seguire strade separate nella speranza che tutti i personaggi si riuniscano per un caso. Questo non è qualcosa di nuovo. In Star Wars ci sono un sacco di eventi che accadono su un sacco di pianeti diversi, ma alla fine tutto coincide."

Leggi anche Captain America: Civil War, la recensione del film

Avendo sperimentato la presenza di tanti supereroi vecchi e nuovi, chi gli sceneggiatori vorrebbero vedere in Infinity War? un nome spicca su tutti, quello di Namor il Sub-Mariner: "E' uno scavezzacollo, ha un chip sulla spalla ed è un re che vive sotto'acqua. Il grado di difficoltà con lui è molto alto. Perché con il suo arrivo potrebbe diventare un film grandioso oppure terribile".

Avengers: Infinity War - Gli sceneggiatori...
Civil War: la vera origine del conflitto tra Cap e Iron Man (VIDEO)
Civil War, gli Avengers si "scontrano" a Londra
Privacy Policy