Avengers: Age of Ultron

2015, Fantastico

Avengers: Age of Ultron: Whedon parla dei problemi di Spader sul set

Il regista ha condiviso qualche aneddoto sulle difficoltà affrontate dall'interprete di Ultron durante le riprese.

L'arrivo di Avengers: Age of Ultron nelle sale si sta rapidamente avvicinando e continuano a emergere nuovi dettagli sul film e sulla sua realizzazione.
Il regista Joss Whedon, in una nuova intervista, ha raccontato ad esempio qualche curiosità sulle difficoltà avute da James Spader, interprete di Ultron, durante le riprese.
Il filmmaker ha spiegato che è stato un incubo per l'attore dover girare le scene a causa degli elementi legati alla tecnologia motion capture. James non ha potuto indossare gli occhiali, sulla testa aveva un elmetto particolare con due telecamere puntate sul suo volto e dotate di luci. Spader doveva muoversi come se fosse un robot ma inizialmente rischiava di cadere perché non riusciva nemmeno a vedere dove stesse andando.
Whedon ha detto che la mattina dopo l'attore lo ha ringraziato dicendogli: "Grazie per la giornata più strana della mia vita. E' stata tremendamente divertente".

Ecco l'intervista:

Avengers: Age of Ultron: Whedon parla dei...
Privacy Policy