Avatar 2

2018, Avventura

Avatar: tre sequel in un colpo solo

La diva Sigourney Weaver avrebbe laciato intendere che Cameron girerà non due, ma ben tre sequel di Avatar back-to-back.

A maggio James Cameron ha ventilato la possibilità di non limitarsi a trasformare Avatar in una trilogia, ma ad arrivare a produrre quattro film in totale. Dopo che il primo ha incassato la cifra record di 2.782 miliardi di dollari non è difficile capire il perché di questa scelta. Adesso la star Sigourney Weaver lascia intendere che i tre nuovi film potrebbero essere girati nello stesso momento. In una recente intervista l'attrice ha spiegato che "dopo aver terminato le riprese della serie tv Political Animals, reciterò in una piece di Christopher Durang in scena per un breve periodo al Lincoln Center. Poi girerò i tre sequel di Avatar che verranno realizzati nello stesso momento. Non so quanto ci vorrà per ultimare le riprese dei tre lungometraggi o come funzionerà la cosa. Io mi farò semplicemente vedere sul set".

In precedenza Cameron stesso aveva spiegato: "Abbiamo passato l'ultimo anno e mezzo a sviluppare nuovi software. La produzione virtuale nel primo film è stata un protototipo. Prima di noi nessuno aveva mai fatto niente del genere così, dopo aver passato due anni e mezzo sul progetto e dopo aver speso cifre elevatissime, non sapevamo nemmeno se avrebbe funzionato. E' stata una sfida, una vera e propria battaglia. Così stavolta abbiamo deciso di rendere le cose più semplici sviluppando e affinando gli strumenti a disposizione, costruendo le nuove location a Los Angeles, curando gli effetti speciali in Nuova Zelanda. E ovviamente scrivendo". Grazie a queste informazioni si profila la possibilità di vedere i tre sequel di Avatar programmati per il Natale 2014, 2015 e 2016. Per adesso non ci resta che aspettare e vedere uqali altre sorprese ci riserva il vulcanico Cameron.

Avatar: tre sequel in un colpo solo
Privacy Policy