Bakhita (MINISERIE TV IN 2 PARTI)

2008, Drammatico

Autunno RAI: le fiction che vedremo

Einstein, Papa Montini, Coco Chanel e Puccini sono alcune delle celebri personalità del Novecento sulle quali saranno incentrate le biopic televisive commissionate dalla RAI.

Tra i tanti progetti annunciati dalla RAI in occasione della presentazione del prossimo palinsesto autunnale figurano anche numerose fiction, molte delle quali incentrate su personaggi che hanno avuto un ruolo fondamentale nella storia politica o sociale del secolo scorso.
Uno di questi, ad esempio, è Giovanni Battista Montini che sarà interpretato da Fabrizio Gifuni in una miniserie dedicata a Paolo VI, le cui riprese sono iniziate proprio oggi a Viterbo e proseguiranno per circa quattro settimane. Montini, che fu Papa dall'inizio degli anni '60 fino al giorno della sua morte, avvenuta nel '78, non sarà l'unica figura religiosa ad essere protagonista di una fiction, considerato che nel carnet delle prossime produzioni RAI figura anche una miniserie diretta da Giacomo Campiotti che racconterà La meravigliosa storia di Suor Bakhita, la religiosa sudanese che sul piccolo schermo avrà il volto dell'attrice musulmana Fatou Kine Boye che sarà affiancata da Stefania Rocca, Sonia Bergamasco, Francesco Salvi, Ettore Bassi e Ludovico Fremont.

un bel ritratto di Barbora Bobulova
Tra le fiction annunciate per il prossimo autunno inoltre, sono attese le biopic su Coco Chanel, Giacomo Puccini, Albert Einstein e Giuseppe Di Vittorio, che nell'immediato dopoguerra fu tra i fondatori della CGIL.
La mini-serie sulla Chanel è diretta da Christian Duguay e la stilista sarà interpretata da Barbora Bobulova, e negli ultimi anni della sua vita da Shirley MacLaine. Accanto alle due attrici, ci saranno anche Malcolm McDowell, Valentina Lodovini e Valentina Carnelutti, che questa stagione è stata protagonista di numerose pellicole tra cui Tutta la vita davanti, Caos Calmo e della fiction su Aldo Moro.
Tra l'altro il film di Duguay non è l'unico in lavorazione e incentrato sulla storia della stilista francese: come avevamo annunciato qualche mese fa, la Chanel sarà interpretata sul grande schermo da Audrey Tautou nel film Coco avant Chanel, che la regista Anne Fontaine sta girando a Parigi.
Per quanto riguarda la fiction su Puccini, che è attualmente in post-produzione, sarà diretta dal veterano dei film televisivi Giorgio Capitani, e il celebre compositore italiano sarà interpretato da Alessio Boni, che di recente ha fatto parte del cast di Sanguepazzo, il film di Marco Tullio Giordana che è uscito nelle nostre sale il mese scorso. Accanto all'attore bergamasco, nel cast del film di Capitani, ci saranno anche Stefania Sandrelli e Andrea Giordana.

Pierfrancesco Favino
Ad interpretare il premio Nobel per la fisica Albert Einstein invece è stato chiamato Vincenzo Amato, che nella biopic televisiva diretta da Liliana Cavani sarà affiancato da Maya Sansa, che sarà sua moglie Mileva Maric, una studiosa serba che gli fu presentata da Nikola Tesla, il fisico che di recente è stato interpretato da un irriconoscibile David Bowie in The Prestige.
Infine, un'altra importante figura del Novecento, e in particolare della politica italiana - il sindacalista pugliese Giuseppe Di Vittorio - rivivrà sul piccolo schermo nel film Pane e Libertà, diretto da Alberto Negrin (che per la televisione ha diretto le fiction su Bartali e Provenzano) e interpretata da Pierfrancesco Favino, che prossimamente vedremo in Miracle at St. Anna, l'ultimo film di Spike Lee che è stato presentato al Festival di Cannes, e ne Le Cronache di Narnia: Il principe Caspian.
L'attore romano in questi giorni è impegnato con le riprese de L'uomo che ama, un dramma di Maria Sole Tognazzi nel quale affianca Monica Bellucci, Piera Degli Esposti e l'attrice spagnola Marisa Paredes.

Autunno RAI: le fiction che vedremo
Privacy Policy