Arrested Development torna tra noi grazie a Netflix

La società che offre il servizio di streaming video ha concluso un accordo per mandare in onda nuovi episodi dello show.

Finalmente dopo tante chiacchiere siamo giunti a qualcosa di concreto: la Netflix ha firmato un contratto con la produzione di Ti presento i miei - Arrested Development per mandare in onda dei nuovi episodi inediti. In attesa del film che dovrebbe arrivare sul grande schermo potremo almeno rifarci gli occhi con i nostri beniamini. Purtroppo il format degli episodi sarà leggermente diverso, visto che molti membri del cast sono al momento impegnati in altre collaborazioni; ogni episodio sarà incentrato su un personaggio specifico della famiglia Bluth e almento per il momento, non sappiamo ancora il numero di episodi che possiamo aspettarci, secondo voci non confermate potremmo arrivare a dieci nuovi episodi.

Uno dei dirigenti della Netflix, Ted Sarandos, ha dichiarato che "Arrested Development è una delle migliori commedie americane nella storia della televisione e il suo ritorno attraverso Netflix è il perfetto esempio di come stiamo lavorando a stretto contatto con gli studios e i network per dare al pubblico quello che desidera". Dal canto suo Ron Howard, produttore esecutivo e voce narrante dello show, ha detto che non vede l'ora di tornare in studio di registrazione. Per il momento non si sa ancora quando lo show riprenderà la produzione.

Arrested Development torna tra noi grazie a...
Privacy Policy