Apple, al via la prima serie TV tra Dr. Dre, orge e violenza

Netflix e co. molto presto avranno un nuovo rivale nella produzione di serie tv originali diffuse per il pubblico del web. Anche la Apple si getta nell'arena!

La notizia è stata diffusa poco fa dall'Hollywood Reporter il quale afferma che la Apple è intenzionata a finanziare il suo primo progetto seriale. Dalle prime indiscrezioni si legge che la serie tv si intitolerà Vital Signs e avrà come direttore esecutivo e protagonista Dr. Dre, leggenda rap e co-fondatore di Beats. (linea di cuffie e casse d'audio)

Sono previsti sei episodi da mezz'ora ciascuno per quello che sarà un dark drama, una storia semi-autobiografica che cercherà di raccontare le sfumature caratteriali del mitico Dr. Dre. Allo spettatore non saranno risparmiate scene di violenza e di sesso, nello specifico si parla della sequenza di un'orgia che è stata girata proprio questa settimana.
Altri portali d'informazione ritengono che questo progetto , potrebbe già essere distribuito il prossimo autunno per sfruttare il lancio dei nuovi apparecchi Apple.

Leggi anche: Sesso in TV: le serie che hanno sconvolto il piccolo schermo

L'idea di realizzare una serie tv, da parte del colosso di Steve Jobs, era nell'aria già da tempo. Dopo il grande successo del concerto di Taylor Swift (in streaming sul servizio Apple Music),l'azienda ha ben pensato di gettarsi in un nuovo progetto e sfidare i servizi di Netflix, Amazon ed Hulu.

Per ora non si conoscono altri dettagli sulla serie in se, nè sul cast (anche se si vocifera l'entrata in scena di Sam Rockwell e Mo McCrae) nè tanto meno in che modalità Vital Signs verrà condivisa con il pubblico. Cosa certa è che per la Apple questa nuova mossa commerciale è una vera scommessa. Sarà un successo?

Apple, al via la prima serie TV tra Dr. Dre, orge...
Straight Outta Compton: Dr. Dre regala un nuovo album ispirato al film
Gangsta's Paradise. Cinema e hip hop, dal ghetto al grande schermo
Privacy Policy